progetto Aeroporto del mela

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

progetto Aeroporto del mela

Messaggio  gamberino il Gio Mar 10, 2011 7:41 pm

Si parla da anni di questo progetto, un aeroporto nella provincia di Messina, nella valle del mela o nella vale del patri, ma fino ad oggi 11.03.2011 nn si è concluso niente, in seguito posterò le ultime notizie su quest'importante opera che come questo forum nn ha trovato molta fortuna.

gamberino
New Entry
New Entry

Numero di messaggi : 40
Età : 42
Data d'iscrizione : 18.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

1.1

Messaggio  gamberino il Gio Mar 10, 2011 7:56 pm

un progetto che ha le sue origini dal precedente presidente della provincia, il senatore Salvatore Leonardi, ma che nn ha avuto lo stesso impulso dal suo successore Nanni Ricevuto, che ha investito la sua faccia e i nostri soldi nel potenziamento dell'aeroporto dello stretto, entrando a far parte della sogas l'azienda di gestione dello scalo.
Ha cercato di potenziare i collegamenti con lo scalo reggino sperperando soldi pubblici nella metromare, che doveva collegare lo scalo reggino con Messina, ma è stato un vero floop, veniva utilizzato con una media passegeri di circa 3 unità, e il paradosso è che per utilizzare l'aliscafo ha bisogno 8 persone dell'equipaggio, quindi rendetevi conto che spreco.
Comunque adesso il collegamento è assicurato sempre con l'aliscafo che arriva al porto di Reggio, e con dei bus navetta. Ma lasciamo perdere l'aeroporto dello stretto.
E parliamo del progetto del mela dove si sono raccolte circa 80 mila firme a favore del progetto.
Proverò a postare quello che trovo in rete.

gamberino
New Entry
New Entry

Numero di messaggi : 40
Età : 42
Data d'iscrizione : 18.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto Aeroporto del mela

Messaggio  gamberino il Gio Mar 10, 2011 8:07 pm


gamberino
New Entry
New Entry

Numero di messaggi : 40
Età : 42
Data d'iscrizione : 18.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto Aeroporto del mela

Messaggio  gamberino il Sab Apr 02, 2011 7:34 pm

Il presidente della Provincia, Nanni Ricevuto, ha convocato per giovedì 7 aprile 2011, alle ore 10, nella Sala Consiliare di Palazzo dei Leoni, l’assemblea degli Enti sottoscrittori dell’Accordo di programma relativo alla possibilità di realizzare un aeroporto di terzo livello nel comprensorio della Valle del Mela o in altro sito. Nuova convocazione del presidente della Provincia, Nanni Ricevuto, rivolto a tutti i sindaci dei Comuni sottoscrittori dell'Accordo di programma inerente alla realizzazione di un aeroporto di terzo livello nel comprensorio della Valle del Mela. Oltre ai sindaci dei 108 Comuni della Provincia, l'invito è rivolto al presidente della Camera di Commercio di Messina, Antonino Messina ed al commissario del Consorzio A.S.I., Salvatore Lamacchia. La riconvocazione si è resa necessaria in considerazione del fatto che la precedente riunione prevista lo scorso 4 febbraio 2011 aveva visto presenti solo due sindaci Renato Cilona per Librizzi e Salvatore Sidoti Pinto di San Fratello, oltre all'assessore ai Trasporti di Lipari, Corrado Giannò, l'assessore comunale Pippo Isgrò, in rappresentanza del sindaco Giuseppe Buzzanca, il sovrintendente ai Beni Culturali, Salvatore Scuto e il presidente della Camera di Commercio, Antonino Messina.

gamberino
New Entry
New Entry

Numero di messaggi : 40
Età : 42
Data d'iscrizione : 18.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto Aeroporto del mela

Messaggio  gamberino il Dom Apr 03, 2011 11:10 am

Possibile che ancora oggi noi parliamo di eventuali siti di eventuali progetti e nn abbiamo fatto niente.
Possibile che Rimini ha un aeroporto con una pista di 3200 metri è grazie alle potenzialità date dalle sue spiagge e dei suoi luoghi e di tutto quello che offre riesce a far arrivare, voli charter da tutta europa. Mentre noi ancora continuiamo a parlare delle eventuali potenzialità dell'aeroporto dello stretto, che nn serve a nessuno.
Possibile che nn riescono a progettare in grande, solo aviosuperfici di al massimo 2400 metri... ( comunque nn sarebbe male. ma perchè nn pensare che potremmo attrarre anche i grandi voli charter nn e quindi pensare a piste piu' lunghe) NO al massimo potranno fare un aeroporto regionale con pista di 1500 metri è quello che sento dire. Ehi ma siamo impazziti spendere dei soldi per un' cesso? Se un opera deve essere fatta deve accogliere il maggior numero di aeromobili moderni. Qui nn si vuole far nascere niente, l'aeroporto nn ha sostenibilità. Ma chi lo dice su che basi pongono i loro risultati. Noi abbiamo una ricchezza inestimabile che difficilmente raggiungibile parlo delle isole eolie. Molti preferiscono raggiungerle da Napoli. Possibile che nn riusciamo a fare niente per migliorare il nostro domani. No l'aeroporto nn serve, avere una pista da 1500 metri o 1900 nn serve a nessuno.
Ormai nessuno piu' crede a quello che si dicono in riunione alla provincia, ormai conoscono che persona è Nanni Ricevuto, fautore dell'aeroporto dello stretto, grande parlatore.

gamberino
New Entry
New Entry

Numero di messaggi : 40
Età : 42
Data d'iscrizione : 18.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto Aeroporto del mela

Messaggio  gamberino il Gio Apr 07, 2011 10:33 am

I comitati territoriali pro-aeroporto di Messina scrivono alle amministrazioni locali

Cinque in tutto (Milazzo, Barcellona, Messina, Taormina e Alto Ionio) lanciano un appello alla classe politica e ai firmatari dell’accordo datato 31 luglio 2007 per la realizzazione dello scalo nella Valle del Mela: «83mila adesioni a sostegno dell’opera». Domani assemblea alla Provincia

In vista dell’assemblea convocata per domani per discutere dell’aeroporto del Mela, i comitati territoriali a sostegno dell’opera hanno inviato un documento appello a tutte le amministrazioni locali che hanno sottoscritto l’accordo per la realizzazione di uno scalo di terzo livello nella piana di Milazzo.

A scrivere sono il Centro Studi Civis di Milazzo e i comitati territoriali di Barcellona, Messina, Taormina e Alto Ionio. Sono movimenti liberamente costituiti, che si dichiarano apartitici, aconfessionali, senza scopo di lucro, costituiti da cittadini i quali, pensano ed operano con il solo fine che le popolazioni messinesi possano rendersi artefici del proprio destino e che tutto il territorio provinciale possa finalmente avere lo sviluppo che merita grazie alla costituenda cittadella aeroportuale nella piana di Milazzo ed alle connesse opere infrastrutturali. I Comitati, così come si legge dal testo, agiscono per “l’autonomia e l’autodeterminazione delle

scelte delle genti messinesi e si attivano affinché le decisioni che interessano il territorio, vengano prese dai cittadini residenti per il bene dello stesso, in sintonia e senza forzate contrapposizioni con gli Enti e le Istituzioni Locali”. Gli stessi vogliono essere propositivi e garanti dello sviluppo dell’intera provincia di Messina e confidano nel sostegno di tutte le forze politiche al fine di dare attuazione a concrete azioni di sviluppo per il territorio.

«Vogliamo ascoltare le esortazioni e le sollecitazioni di tutti coloro che oggi richiedono di tutelare il livello di consenso popolare verso l’opera in questione che faticosamente, insieme, abbiamo conquistato sul campo con la raccolta, ad oggi, di oltre 83.000 adesioni – riporta il documento -. Chiediamo a tutta la nostra classe dirigente, senza distinzione di parte politica od imprenditoriale o di qualsivoglia altra democratica appartenenza, che si facciano carico di un nuovo e rinnovato impegno per guidare e governare, in tutte le sue fasi, la rinascita della nostra martoriata provincia riconoscendo a tutti i suoi abitanti il rango di cittadini europei. Il fine e le iniziative destinate a promuovere ed agevolare la realizzazione del progetto di un aeroporto nella nostra provincia è fondato sulla consapevolezza che siffatta infrastruttura dispiegherà grandi potenzialità che potranno essere favorite o anche fortemente sviluppate grazie al patrimonio dei beni materiali ed immateriali della nostra comunità, ai fini dello sviluppo economico e del miglioramento della qualità della vita dei cittadini messinesi e siciliani tutti. Non c'è dubbio che punti di forza del nostro patrimonio sono i giacimenti culturali e le bellezze e ricchezze naturali sono infatti settori fondamentali della nostra economia: il turismo in tutte le sue declinazioni territoriali, le risorse ambientali, termali, balneari che la creazione del nostro futuro aeroporto andrà ad accrescere. Con l’aeroporto, siamo certi che verrà promossa inoltre una nuova economia industriale e artigianale direttamente ed indirettamente connessa allo scalo che contribuirà a creare un polo socio-economico di estrema rilevanza sul nostro territorio e saranno attivate tutte le iniziative finalizzate allo sviluppo ed all'occupazione attraverso specifici progetti, anche interistituzionali, finalizzati alle caratteristiche territoriali e alle potenzialità occupazionali in un territorio che si conferma con rinnovata vigore pronto e capace di aprire le porte all'Europa e al mondo».

Alla luce di ciò, i comitati intendono rivolgere un sentito e motivato appello ai sottoscrittori dell’Accordo di Programma, datato 31 luglio 2007, per la “Realizzazione di un aeroporto nel comprensorio della Valle del Mela”, affinché vogliano confermare, in occasione dell’Assemblea di domani, il loro assoluto e pieno appoggio all’iniziativa oggetto dell’Accordo, nei termini e nei modi fissati dallo stesso.

fonte tempo stretto

gamberino
New Entry
New Entry

Numero di messaggi : 40
Età : 42
Data d'iscrizione : 18.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto Aeroporto del mela

Messaggio  gamberino il Sab Apr 09, 2011 3:33 pm

E' saltata la riunione programmata per discutere sull'aeroporto del mela, sembra per problemi riguardanti l'Ato 2 raccolta rifiuti in provincia, eppure era programmata da due mesi.
Ancora oggi nn si conosce con esattezza il sito dove si costruirà l'aeroporto del mela, le voci che circolano sono quelle che lo danno nella valle del mela in contrada camici, e un'altra che lo vede nella valle del patri.
Nn conoscendo nemmeno il sito, nn si conoscono i possibili costi per gli espropi per i terreni, ancora oggi, nn si sconosce se esiste la volontà politica per quest'opera. L'unico che aveva uno spirito unificatore e portava avanti il progetto era l'ex presidente della provincia Salvatore Leonardi, che è presidente della scarl (società consortile senza scopo di lucro), ma che il nuovo presidente Ricevuto, disconosce.

gamberino
New Entry
New Entry

Numero di messaggi : 40
Età : 42
Data d'iscrizione : 18.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto Aeroporto del mela

Messaggio  gamberino il Lun Giu 20, 2011 9:39 pm

Eh sì le elezioni poi non sono così lontane...mi trovo d'accordo con le conclusioni dell'articolo...

SOTTO SCALO
Aeroporto del Mela: costituito comitato di coordinamento per la realizzazione
L’iniziativa del presidente della Provincia regionale, Nanni Ricevuto, è stata accolta positivamente dai sostenitori dell’opera. Reale volontà o opportunità politica?

Nei giorni scorsi, su iniziativa del presidente della Provincia regionale, Nanni Ricevuto, a Palazzo dei Leoni si è svolta una riunione che ha visto la partecipazione dei sindaci della provincia, dei rappresentanti della Camera di Commercio e del Consorzio A.S.I. e di alcuni comitati territoriali costituiti per sostenere la realizzazione di un aeroporto nella Valle del Mela. L’incontro è stato incentrato sulla definizione di tutte le azioni tecniche ed amministrative utili alla realizzazione dell’aeroporto nella Valle del Mela, così come previsto dall’Accordo di Programma firmato il 31 luglio 2007 e pubblicato nella GURS dell’11/01/2008.

Ricevuto ha voluto così concretizzare l’intento, condiviso dagli altri rappresentanti delle Amministrazioni e degli Enti, di dare un vigoroso impulso all’iter tecnico-amministrativo per la realizzazione della struttura aeroportuale ed ha tratteggiato le linee di azione che l’Ente Provincia intende perseguire nel breve termine. A tal fine è stato costituito il Comitato di promozione e coordinamento di cui fanno parte i rappresentanti dei: Comuni di Messina; Barcellona Pozzo di Gotto; Isole Eolie; comprensorio nebroideo; comprensorio jonico; comitati territoriali; Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della provincia di Messina (A.S.I.) e Camera di Commercio.
Nel corso del dibattito si è convenuto che il Comitato promotore sia aperto all’adesione di altri possibili soggetti. La Provincia regionale ha già provveduto a trasmettere lo Statuto e l’Atto costitutivo della società “S.A.M. s.p.a.” alle Amministrazioni comunali, agli Enti e ad altri soggetti interessati perché compiano un’adeguata valutazione dei contenuti, così da giungere entro tempi abbastanza celeri alla definitiva costituzione di una società partecipata pubblico-privato.

Gli intervenuti all’incontro hanno manifestato il loro plauso per l’iniziativa, mentre restano dubbi sul doppio binario sul quale sta camminando palazzo dei Leoni: da una parte la ferma volontà di continuare il percorso avviato in Sogas, nonostante lo scalo reggino nei rapporti commerciali con Messina non riesca ancora a decollare, dall’altra il mantenimento del filo conduttore con i diversi soggetti che spingono per la realizzazione di un aeroporto nella zona tirrenica, autentico cavallo di battaglia del predecessore di Ricevuto, Salvatore Leonardi.

Che dietro a questo gioco su due tavoli del presidente non ci siano ragioni di “opportunità politica”?

fonte: tempostretto.it

gamberino
New Entry
New Entry

Numero di messaggi : 40
Età : 42
Data d'iscrizione : 18.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: progetto Aeroporto del mela

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum