Raitre ospita messina

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Raitre ospita messina

Messaggio  apetimida il Lun Ott 13, 2008 8:11 pm

RAITRE "OSPITA" MESSINA. A "TREBISONDA" LA MINIFICTION "FARO' STRADA"
La trasmissione per ragazzi di Raitre sbarca nella città dello Stretto. In onda venerdì la minifiction sulla sicurezza stradale girata a Messina che racconta il percorso di un bambino che raggiunge la scuola... in traghetto.

Messina ancora in tv.

Questa volta, però, nessuna polemica, nessuna città Verminaio. La città dello Stretto sarà scenario di una minifiction di Raitre sulla sicurezza stradale.

"Farò strada" andrà in onda nella trasmissione per ragazzi “Trebisonda” venerdì dalle 16 alle 17. Ideato da Caterina Manganella e scritto con Stefano Bordiglioni, per la regia di Paolo Severini, la minifiction per ragazzi, nell'ambito dei trenta episodi previsti dal palinsesto, proporrà il percorso di un bambino che raggiunge la propria scuola a Messina con il traghetto.

Le scene della puntata sono state girate il 4 giugno scorso, dopo le intese con l'ufficio stampa del Comune, l'assistenza dei mezzi della Polizia Municipale ed il coordinatore del progetto di educazione stradale di palazzo Zanca, ispettore capo Raffaele Vita.

“Farò Strada” segue i percorsi di 30 bambini di 30 diverse località italiane - da nord a sud, dalle grandi aree urbane ai piccoli centri, dal mare alla montagna, alle isole - per arrivare ogni mattina in classe superando le piccole e grandi insidie disseminate sul cammino. In ogni puntata un bambino diverso affronta il proprio tragitto da casa a scuola - in metropolitana, in autobus, in treno, in auto, oppure a piedi, pedalando sulla bici o sullo skate, addirittura in traghetto o a dorso di un mulo - e racconta al programma sé stesso e la sua vita, ma soprattutto spiega a suo modo gli ostacoli e gli imprevisti che ogni giorno incontra lungo il percorso, ed un “trucco” di sicurezza stradale che lo aiuta a superarli.

Trenta piccoli grandi viaggi, per altrettante microstorie - documentarie in cui i bambini scoprono in prima persona che le regole di sicurezza stradale non sono altro che “trucchi” che aiutano a vivere meglio, anche sulla strada, e attraverso le proprie scoperte consigliano ai loro coetanei il modo migliore e più corretto per affrontare un incrocio, scendere senza pericolo dal bus, equipaggiare la propria bici, passando sempre per il riconoscimento della segnaletica stradale.

Chiuderà la puntata su Messina il Rap - promemoria dei “trucchi” acquisiti durante il tragitto, con cui i bambini a casa potranno ricordarli anche a chi viaggia con loro.

normanno.com (vedi anche su nettunopress.it)

apetimida
Simpatizzante
Simpatizzante

Numero di messaggi : 199
Età : 28
Data d'iscrizione : 18.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum